Home page » Leggi la lampadina » Conoscere i simboli »

L'iconografia della confezione

Nella sezione dedicata alle informazioni che devono essere riportate sulla confezione delle lampadine, abbiamo già illustrato alcuni dei simboli utili per migliorare la conoscenza delle caratteristiche tecniche e prestazionali delle lampadine.

Di seguito ti aiutiamo a conoscere ulteriori simboli che potrai trovare sulla confezione delle lampadine e che forniscono informazioni utili per consentire una corretta installazione, uso, manutenzione e smaltimento a fine vita delle lampadine.


Indica che la lampadina non è dimmerabile e, pertanto, non può essere utilizzata in apparecchi di illuminazione muniti di varialuce o connessi ad un sistema di regolazione dell'impianto elettrico.

 

 

Indica che la lampadina è adatta per apparecchi privi del vetro di protezione


 

 

Indica che la lampadina può essere installata solo in apparecchi dotati di vetro di protezione


 

 

Indica che la lampadina non può essere utilizzata se l’involucro esterno è rotto.

 

 

Indica che in caso di rottura della lampadina è necessario prendere specifiche precauzioni. È accompagnato da indirizzo web mediante il quale sono disponibili informazioni su come comportarsi in caso di rottura accidentale della lampadina.

 


Indica che, essemdo i tubi di vetro relativamente fragili, in fase di montaggio è opportuno non fare forza sui tubi bensì sulla base.


 

Attenzione: Non toccare a mani nude. Il vetro utilizzato è un quarzo speciale adatto a resistere alle alte temperature e il grasso delle pelle può rovinarlo riducendo di molto la durata della lampadina. Quando è necessario cambiare una lampadina è bene utilizzare un tessuto o un foglio di carta senza toccare il vetro.

 

 

Indica che la lampadina può essere utilizzata solo in ambienti domestici.

 

 

 

Il simbolo è una proposta iconografica di LightingEurope per indicare che la lampadina non è idonea per l’illuminazione ordinaria in ambienti domestici.

 


Indica che il prodotto deve essere smaltito separatamente per non inquinare l’ambiente. 
Marchio obbligatorio per lampade LED e CFL.

 

 


Marcatura CE: è la marcatura obbligatoria in Europa. È la dichiarazione di rispondenza alla legislazione europea applicabile.

 


Il marchio ENEC garantisce la conformità ai requisiti europei di sicurezza. È rilasciato da autorevoli istituti di certificazione europei.