Home page » Leggi la lampadina » La nuova etichetta »

Le informazioni utili sulle prestazioni energetiche delle lampadine

Con il nuovo Regolamento UE 874/2012, dal 1° settembre 2013 sulla confezione delle lampadine è riportata la nuova etichetta energetica, fatto salvo per i prodotti già immessi sul mercato prima di tale data.

Etichetta energetica completa

 

Etichetta energetica semplificata

I due modelli di etichetta energetica riportati sotto, declinate nelle versioni a colori o monocromatica, possono essere utilizzati quando le informazioni relative al produttore e l'identificativo del prodotto sono già riportate su altre parti della confezione

 

Le principali novità

  • Nuova classificazione di efficienza energetica: da A++ (altamente efficiente) a E (poco efficiente). Rispetto alla classificazione precedente (da A a G), la nuova mette in evidenza il miglioramento in termini di efficienza energetica delle nuove tecnologie disponibili. La classificazione energetica indica esclusivamente il livello qualitativo di conversione dell’energia consumata dalla lampadina, ovvero se l’energia consumata è utilizzata in maniera efficiente o meno, ma non fornisce un dato quantitativo di consumo 
  • Introdotto il dato relativo al consumo annuo ponderato di energia espresso in kWh/1000h. Questo nuovo elemento consentirà di acquisire consapevolezza circa l’effettivo peso dei consumi energetici delle diverse tipologie di lampadine e confrontare i diversi prodotti anche in termini di consumo energetico, con una maggiore percezione dei consumi in bolletta. 
  • La nuova etichetta energetica sarà estesa anche a lampadine che in precedenza ne erano esentate come, ad esempio, le alogene a bassa tensione e le lampadine direzionali. 
  • La versione grafica della nuova etichetta energetica riportata sulla confezione delle lampadine, potrà essere a colori o in versione monocromatica.